Per linee orizzontali. Parentela e famiglia in Italia settentrionale in età moderna

Matteo Di Tullio (Università Bocconi, Milano), Claudio Lorenzini (Università di Udine)

Abstract

Per linee orizzontali. Parentela e famiglia in Italia settentrionale in età moderna

L’insieme degli obblighi morali che sovrintendono la reciprocità degli scambi e degli aiuti fra persone unite da un legame di sangue o di affinità, sono una componente di quel che si può chiamare ‘parentela’. Nel considerare la direzione del flusso degli scambi, il privilegio accordato dagli storici alla dimensione verticale – quella messa in luce da Reher – è stato ampio ed è tutt’ora al centro dell’attenzione. Meno frequentate sono state le relazioni di natura orizzontale. Sul loro rilievo e la loro importanza, i saggi qui riuniti cercano di proporre qualche risposta.

Keywords

Parentela; famiglia; Italia settentrionale; età moderna