La graduale e ritardata transizione in Sardegna. Analisi microanalitica della fecondità delle donne di Alghero al censimento del 1961

Marco Breschi (Università di Sassari), Massimo Esposito (Università di Sassari), Stanislao Mazzoni (Università di Sassari), Lucia Pozzi (Università di Sassari)

Abstract

La graduale e ritardata transizione in Sardegna. Analisi microanalitica della fecondità delle donne di Alghero al censimento del 1961

Il presente contributo è incentrato su una comunità del nord-ovest della Sardegna e si propone di analizzare il processo di graduale e ritardata transizione della fecondità avvenuto nell’isola. La fonte utilizzata è costituita dai fogli di famiglia del censimento della popolazione italiana del 1961 del comune di Alghero. Tale documentazione, grazie all’indagine sulla fecondità in essa contenuta, permette di ricostruire dettagliatamente i comportamenti riproduttivi delle generazioni di donne nate tra l’unità d’Italia e l’inizio della seconda guerra mondiale, vale a dire coloro che, almeno a livello nazionale, sono state le protagoniste del declino della fecondità. I risultati dello studio, relativo alle donne algheresi, per le quali è possibile ricostruire l’intera storia riproduttiva non mostrano chiari ed evidenti segni di riduzione e di controllo della fecondità, con la parziale eccezione dei settori della popolazione socialmente più avanzati.

The gradual and delayed transition in Sardinia. Microanalytical analysis of fertility of Alghero’s women at the 1961 census

This paper is focussed on Alghero, a North-Western Sardinian community, and aims at analysing the process of gradual and delayed fertility transition in the island. The data sources are the original Census household returns of 1961, stored in the Alghero municipal historical archive. The Census includes a fertility survey that allows a detailed reconstruction of reproductive behaviours for the cohorts of women born between national unification and the beginning of the second World War, who played a leading role in fertility decline, at the national level.
Our results for Alghero, at least considering fertility completed women, do not show any clear signs of fertility control and reduction. However our data show socio-economic differentials. For the most affluent socio-economic groups signals of innovative reproductive behaviours have been detected.

Keywords

Fecondità; transizione demografica; censimento della popolazione; Sardegna; Alghero