Le stime della mortalità per colera in Italia: una nota comparativa

Guido Alfani (Università Bocconi, Centro Dondena)

Abstract

Le stime della mortalità per colera in Italia: una nota comparativa

Questa breve nota fornisce una sintetica rassegna delle ricerche condotte sul colera in Italia nell’ultimo quindicennio circa, collocandole nel contesto più ampio del ritorno d’interesse per le crisi di mortalità, in particolare quelle di carattere epidemico. Dopo aver mostrato che la gran parte degli studi recenti sono a carattere micro-demografico (o perlomeno sono relativi a una scala di analisi limitata dal punto di vista territoriale), il saggio pone in luce e discute le differenze tra le due serie esistenti di stime della mortalità causata dal colera nelle sei epidemie che si susseguirono in Italia tra 1835 e 1893, evidenziando come la forbice sia piuttosto ampia (tra 500.000 e 700/800.000 vittime complessive) e suggerendo l’utilità di condurre nuove indagini anche alla scala macro-demografica.

Estimates of mortality from cholera in Italy: a comparative note

This short note provides a synthetic review of the research on cholera in Italy conduced in the last fifteen years, placing it in the broader context of the renewed interest for mortality crises, particularly those caused by epidemics. After having shown that most recent studies have a micro-demographic character (or at least, that they refer to single communities or relatively small areas), this short note presents and discusses the two existing sets of estimates of cholera-induced mortality in the six epidemics which took place in Italy between 1835 and 1893, showing that the gap between them is a large one (ranging from an overall estimate of 500.000 deaths to 700/800.000). Consequently, this note calls for more research on cholera also at the macro-demographic level.

Keywords

Colera; crisi di mortalità; epidemie; pandemie; Italia; XIX secolo