La mortalità in alcuni "Länder" dell’Impero Austriaco a metà Ottocento

Fiorenzo Rossi (Università di Padova)

Abstract

La mortalità in alcuni Länder  dell’Impero Austriaco a metà Ottocento

Per lo studio della mortalità in alcuni Länder dell’Impero Austriaco viene utilizzata una fonte edita tra il 1829 e il 1871, le  Tafeln zur Statistik der Österreichischen Monarchie, che riporta anche alcuni dati sulla popolazione. Tali informazioni venivano fornite dalle autorità militari o da quelle civili, mentre i dati sul movimento naturale erano raccolti dai parroci. È così possibile avere la serie dei tassi di mortalità, mortalità infantile, natalità e incremento naturale tra il 1828 e il 1865. Tra il 1851 e il 1859 i dati sui decessi pubblicati per sesso e singolo anno di età consentono di costruire Tavole di mortalità con il metodo di Halley generalizzato. I risultati sono molto buoni o buoni per quattro regioni (Lombardia, Veneto, Tirolo, Litorale), non buoni invece per la Dalmazia, a causa probabilmente della cattiva qualità dei dati. La vita media alla nascita risulta di circa 30-34 anni per gli uomini e 31-36 per le donne. Questi livelli sono molto bassi, se confrontati con quelli di alcuni paesi europei nello stesso periodo.

Mortality in selected Länder  of the Austrian Empire in the mid XIX century

A source containing, among others, demographic data, published from 1829 to 1871, the Tafeln zur Statistik der Österreichischen Monarchie, is used to examine mortality in some western Länder of the Austrian Empire. In that period population data were provided yearly by both military and civil authorities, while data about vital events were instead compiled by the parishes. So we can estimate mortality, infant mortality, natality and natural increase in the years 1828 to 1865. In the period 1851 to 1859 we find data about deaths by sex and singulate year of age: it is therefore possible to build Life tables by the generalized Halley method. The results are very good or good for four regions (Lombardy, Veneto, Tirol, Küstenland), but not satisfactory for Dalmatia, probably due to bad quality of data used. The life expectation at birth is about 30-34 years for men, 31-36 for women. These levels of survival are lower than other European countries in the same period.

Parole chiave
Impero Austriaco; Qualità dei dati; Mortalità; Tavole di mortalità.

Keywords

Austrian Empire; Data quality; Mortality; Life tables.