Il secolo dimenticato. Primi contributi per una riscoperta demografica del Cinquecento nell’alta Italia

Guido Alfani (Università Bocconi, Milano)

Abstract

Il secolo dimenticato. Primi contributi per una riscoperta demografica del Cinquecento nell’alta Italia

Da lungo tempo, il Cinquecento viene quasi totalmente ignorato dagli studi di demografia storica basati su dati seriali. Ciò sembra dovuto alla convinzione che per tale epoca non siano disponibili fonti sufficienti, o che siano tanto lacunose, imprecise e, in generale, di difficile utilizzo da rendere vano ogni tentativo.
Scopo del presente lavoro è tracciare il sentiero di una ricerca ancora in corso, mostrando le possibilità ed i limiti offerti dalle fonti demografiche ciquecentesche, ed in particolare dai registri dei battesimi. Le peculiarità della documentazione impongono però di adottare metodi inconsueti. Inoltre, tramite l’esame di tre località dotate di fonti particolarmente antiche (Ivrea, Finale Ligure e Voghera) vengono proposti nuovi dati per una ripresa dello studio del XVI secolo, cogliendo l’occasione per esemplificare alcuni aspetti ulteriori della ricerca.

The forgotten Century. First contributions for a renewal of interest in the demography of Sixteenth Century Northern Italy

Since many years, Sixteenth Century has been almost totally neglected by demographic history studies based on serial data. This fact seems due to the belief that, for those yeas, we do not have enough sources, or that available data is too incomplete, unaccurate and generally difficult to use: every attempt would be vain.
This paper aims at tracing the path of a research still going on, explaining possibilities and limits of XVIth Century demographic sources: baptismal registers in particular. The peculiarities of available data, however, impose to adopt unusual methods.
In the second part of the paper, I examine three localities (Ivrea, Finale Ligure and Voghera) where I found particularly ancient sources, in order to propose new data for a renewal of interest in XVIth Century, and to explain some further aspects of the planned research.

Keywords

Sedicesimo secolo; Italia; registri parrocchiali; stagionalità delle nascite