I secondi matrimoni nell’Italia pre-transizionale. Due casi di studio

Marco Breschi (Università di Sassari), Alessio Fornasin (Università di Udine), Matteo Manfredini (Università di Parma), Marianna Zacchigna (Università di Udine)

Abstract

I secondi matrimoni nell’Italia pre-transizionale. Due casi di studio

Nel lavoro sono confrontati i modelli delle seconde nozze in due popolazioni differenti per localizzazione geografica, regime demografico e sistema di formazione della famiglia. La possibilità di ricostruire le storie di vita degli abitanti di due intere comunità ha consentito di studiare il fenomeno delle seconde nozze in misura più approfondita di quanto di solito si riesca a fare ricorrendo a dati di tipo aggregato. I risultati fanno luce su alcuni dei meccanismi demografici, sociali ed economici che portavano alcune persone rimaste senza il coniuge a trovare un nuovo compagno ed altre a non risposarsi. Questi modelli evidenziano somiglianze e differenze profonde: una forte asimmetria di genere sia a Casalguidi che a Treppo Carnico unita a una intensità dei secondi matrimoni più alta nella comunità toscana che in quella carnica. La popolazione di Treppo rivela un alto tasso di celibato permanente, ed aveva anche una tendenza più bassa al secondo matrimonio, situazione ulteriormente rinforzata dalla presenza di un modello di entrata in unione ritardato.

Remarriage in Pre-Transitional Italy. Two case studies

In the present work, remarriage patterns of two Italian populations are compared. The communities, Casalguidi (Tuscany) and Treppo Carnico (Friuli) differ in geographical localization, demographic regime and family formation system. The opportunity to reconstruct the life-histories of their inhabitants allowed us to provide important insight in the understanding of the phenomenon. The results shed some light on some of the demographic, social and economic mechanisms that led some widowed people to find a new partner and others to remain unmarried. Our analyses highlight both differences and similarities between the two communities: a strong gender asymmetry in both the populations couples with an intensity of remarriage higher in Casalguidi than in Treppo Carnico. This result is explained mainly by the higher rate of permanent celibacy and later access to marriage existing in the mountain population of Treppo Carnico.

Keywords

Secondi matrimoni; demografia pre-transizionale; Italia