Carlo Corsini, genesi di uno studioso (e di un’amicizia)

Massimo Livi Bacci (Università di Firenze)