La crescita della mascolinizzazione della popolazione in Italia

Franco Bonarini (Università di Padova)

Abstract

La crescita della mascolinizzazione della popolazione in Italia

In questo studio è analizzata l’evoluzione temporale del rapporto di mascolinità (numero di maschi per 100 femmine) in Italia dall’Unità in poi. Nel complesso della popolazione tale rapporto è diminuito da 104 nel 1862 fino a 94 negli anni recenti, ma è nettamente cresciuta l’età in cui viene raggiunta la parità numerica dei sessi, da meno di 15 anni all’inizio del Novecento fino a quasi 40 anni attualmente. La prevalenza di donne è concentrata nelle età più anziane. È esaminata la dinamica del rapporto di mascolinità alla nascita (in aumento dagli anni Settanta) e gli effetti della mortalità e delle migrazioni su questo indicatore.

The increase of the masculinization of the population in Italy

In this study, the evolution of the masculinity ratio (number of males per 100 females) is analyzed in Italy from the National Unit onwards. In the population as a whole, this ratio decreased from 104 in 1862 to 94 in recent years, but the age at the gender parity increased sharply, from less than 15 years at the beginning of the twentieth century to almost 40 years today. The prevalence of women is concentrated in older ages. The dynamics of the masculinity ratio at birth (increasing since the seventies) and the mortality and migration effects on this indicator are examined.

DOI: 10.4424/ps2018-4

Keywords

Rapporto dei sessi per età; Struttura della popolazione; Popolazione straniera; Tavole mortalità.