Ricostruire e analizzare un’intera popolazione. Prospettive metodologiche, euristiche e uso del computer

Michaël Gasperoni (Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales (Paris))

Abstract

Ricostruire e analizzare un’intera popolazione in età moderna. Prospettive metodologiche, euristiche e uso del computer
Ricostruire e analizzare un’intera popolazione a partire da una molteplicità di fonti non è una cosa semplice. Numerosissimi problemi di ordine pratico, metodologico o epistemologico emergono quando si progetta di analizzare una rete genealogica complessa e densa. A monte, la raccolta dei dati e la scelta delle fonti impongono al ricercatore una rigorosa metodologia, che va pensata e ripensata nel corso della ricerca. Il gruppo di ricerca TIP ha avviato una lunga riflessione non solo sui censimenti di popolazione e i risultati che si potrebbero ricavare dalla loro analisi, ma anche sulla struttura stessa della rete sociale e matrimoniale come costruzione scientifica. Il gruppo ha sviluppato un software (PUCK: Programme for the Use and Computation of Kinship Data), capace, oltre che di analizzare la struttura matrimoniale di qualsiasi rete, anche di affrontare questioni relative alla completezza dell’informazione genealogica, alla densità della rete, agli errori che essa potrebbe comprendere. Le potenzialità del programma sono esemplificate in questo articolo sulla base di materiale raccolto nel corso di una ricerca che mi ha permesso di ricostituire l’intera popo- lazione della Repubblica di San Marino dalla seconda metà del Quattrocento alla fine dell’Ottocento.

Reconstructing and analyzing a whole population in the modern age. Methodological perspectives, heuristics and the use of computer
Reconstructing and analyzing a whole population on the basis of multiple sources is no simple task. Any attempt to analyze a complex and dense genealogical network is bound to come across a large number of practical, methodological and epistemological problems. Already at the preliminary stage, both data collection and the choice of sources require a rigorous methodology, which must be reconsidered over and over again in the course of the research. The TIP research group has long started a reflection not only on population censuses and the results that can be obtained from their analysis, but also on the very structure of social and matrimonial networks as scientific constructions. The group has developed a software (PUCK: Programme for the Use and Computation of Kinship Data), which is capable not only of analyzing the matrimonial structure of any network, but also of tackling issues concerning the completeness of genealogical information, the density of the network, the errors it might contain. This article provides illustrations of the potentialities of this programme drawing on archival material collected for a research that has allowed me to reconstitute the whole population of the Republic of San Marino from the second half of the fifteenth century to the end of the nineteenth century.

DOI: 10.4424/ps2010-5

Keywords

Censimenti; ricostruzione delle famiglie; genealogie; San Marino; software Puck

Views: 1938

Download PDF

Downloads: 1741